Sentieri del Papa
Servizi

Col Quaternà e Costa della Spina

ESCURSIONE AL COL QUATERNA' (mt. 2503) ED ATTRAVERSAMENTO DELLA COSTA DELLA SPINA FINO IN LOCALITA' "FEDERE" SOPRA L'ABITATO DI CASAMAZZAGNO.

13 luglio 1987
Lungo la Strada Statale n. 52 si imbocca la carrozzabile che porta alle Casere di Coltrondo e Rinfreddo. Lasciata l'auto sul parcheggio vicino si prosegue in salita lungo
Col Quaternà
un'ampia carrareccia (segnavia n.149). Raggiunto il bivio in località "La Ponta", si continua sulla sinistra per la stradina militare in direzione Quaternà, e zigzagando per ampi pascoli fioriti, si raggiunge la Sella del Quaternà. L'ascesa al Monte Quaternà è facile e comoda; in vetta si erge una grande croce e da qui si può osservare un panorama a 360° sulla Val Comelico con il Gruppo del Popera, la Sella dei Frugnoni, la cresta di confine con il Monte Cavallino, i Brentoni e il Tudaio ed in secondo piano le innevate Alpi Austriache.
Ritornando sulla sella del Quaternà si può intraprendere la lunga e panoramica attraversata della "Costa della Spina" per raggiungere la località "Federe" a monte dell'abitato di Casamazzagno dove si trova il cippo di roccia dolomitica scolpito a ricordo dell'avvenimento.

Costa della Spina


back

Console Debug Joomla!

Sessione

Informazioni profilo

Utilizzo memoria

Query Database