ruscello
Servizi

La pera d'la borcia

(il sasso della borcia)

Seguendo la statale che da Padola porta al Passo S.Antonio, nel bosco denominato "d'la borcia" troviamo una pietra del tutto particolare, è l'enigma della Val Comelico conosciuta come "la pera d'la Borcia".

E' un monolito di circa cm. 70x70 per una lunghezza 3 metri, in parte squadrato ed in parte sgrezzato. Sulla facciata superiore presenta cinque coppelle allineate ed equidistanti, del diametro di circa 26 cm. ed una profondità di cm. 20.

Il misterioso monolito è stato oggetto di interessamenti da parte di ricercatori e studiosi, i quali si sono posti interrogativi e formulato delle ipotesi, senza addivenire ad una concreta ed esauriente risposta sulla natura della curiosa "pera".

Scopo e provenienza della "pera d'la Borcia" restano un mistero, tutt'oggi irrisolto, che incuriosisce e suscita interesse da parte di locali e turisti.

La pera d'la borcia

La pera d'la borcia

back

Console Debug Joomla!

Sessione

Informazioni profilo

Utilizzo memoria

Query Database